Tutte le spose indossano la giarrettiera sotto l’abito da sposa ma poche ne conoscono il perché, la mettono solo per tradizione🤔 ⏰Storicamente si tratta di un indumento maschile inventato da Carlo Magno per sostenere le proprie calze e si trattava inizialmente di un semplice laccio.

Nel XIV secolo si diffuse l’usanza considerata di buon auspicio , di tagliare l’abito della sposa in alcuni pezzi da donare agli invitati maschi non sposati che li attaccavano spesso al cappello.🤠 Per non sciupare gli abiti da sposa 👗, che a volte venivano presi d’assalto dagli invitati, le donne iniziarono ad indossare un pezzo di stoffa intorno alla gamba, sotto l’abito,per poterlo poi dare agli invitati.😉

La giarrettiera divenne inoltre un segno di purezza che doveva esser tolto dallo sposo a fine matrimonio ,come per sottolineare la prima notte di nozze 👫,e diviso tra gli invitati. Col passare del tempo l’usanza del dono della giarrettiera si è avvicinata a quella del lancio del mazzolino 💐

Così a fine cerimonia ,lo sposo sfila da sotto l’abito della sua sposa la giarrettiera e la lancia agli invitati maschi non sposati, e chi la riceve si sposerà entro l’anno 😁 P.S: la giarrettiera va indossata sulla gamba destra e per raggruppare più elementi scaramantici, ti consigliamo che sia nuova,che venga regalata e che abbia un fiocchetto blu💙 Se ti ha fatto piacere conoscere questa curiosità e vuoi saperne altre scrivicelo nei commenti…speriamo di esserti state utili😘

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Luglio: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivi